Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Rhythmbox’

Titolo di proposito “scemo” per il plugin di Pidgin in questione, al limite dell’inutilità direi, ma probabilmente sarà apprezzato dagli amanti della musica, come me dopotutto, altrimenti non sarei qui a scrivere questo articolo 😀

Media_httpi95photobuc_hfrsb

Musictracker, questo è il nome del plugin, non fa altro che mostrare in tempo reale la musica che si sta ascoltando con il proprio lettore multimediale preferito, come si vede nell’immagine sopra, nello “stato di presenza” di Pidgin. (altro…)

Read Full Post »

Titolo di proposito “scemo” per il plugin di Pidgin in questione, al limite dell’inutilità direi, ma probabilmente sarà apprezzato dagli amanti della musica, come me dopotutto, altrimenti non sarei qui a scrivere questo articolo 😀

Photo Sharing and Video Hosting at Photobucket

Musictracker, questo è il nome del plugin, non fa altro che mostrare in tempo reale la musica che si sta ascoltando con il proprio lettore multimediale preferito, come si vede nell’immagine sopra, nello “stato di presenza” di Pidgin. (altro…)

Read Full Post »

Probabilmente questo è un piccolo “trucco” che in molti sanno, per quei pochi, credo, che invece sono all’oscuro, spiegherò brevemente come far mostrare la copertina di un album del vostro gruppo musicale preferito in tutti i lettori multimediali o quasi.In poche parole il “trucco” consiste nel procurarsi la copertina dell’album che volete, ci sono vari modi, il migliore probabilmente è cercarla con un motore di ricerca web come Google o Altavista, ad esempio cerco la copertina dell’album dei Baustelle: La malavita.

Media_httpwwwbielleor_chkol

Salvata l’immagine dell’album, ora rinominatela semplicemente “folder.jpg“, le dimensioni non contano (dove l’ho già sentita questa…), tranne suggerirei di dimensioni quadrate, non ho mai provato con altri tipi di immagine, in rete si trovano tutte jpeg, ma credo non ci siano problemi. Fatto, non dovete far altro che spostare l’immagine nella cartella dove avete i file musicali dell’album, sperando voi organizziate la musica in un’ordinata (maniacale?) libreria musicale come la ho io, cosa che rende anche molto più facile l’importazione nei vari programmi multimediali, esempio in questo caso:

/mnt/deposito/Musica/Baustelle/La Malavita/folder.jpg

Bene, da ora in poi, anche se cambiate lettore multimediale, non avrete più bisogno di cercare ogni volta la copertina, probabilmente il lettore che state usando la riconoscerà e ve la mostrerà. Questo piccolo “trucco” funziona con Rhythmbox, AmaroK, Listen, Quod Libet, Banshee, Exaile, Muine e penso altri che usano un’importazione della libreria musicale simile a questi già elencati.Buon luglio 🙂Le immagini sono copyright dei rispettivi detentori.

Read Full Post »

Probabilmente questo è un piccolo “trucco” che in molti sanno, per quei pochi, credo, che invece sono all’oscuro, spiegherò brevemente come far mostrare la copertina di un album del vostro gruppo musicale preferito in tutti i lettori multimediali o quasi.
In poche parole il “trucco” consiste nel procurarsi la copertina dell’album che volete, ci sono vari modi, il migliore probabilmente è cercarla con un motore di ricerca web come Google o Altavista, ad esempio cerco la copertina dell’album dei Baustelle: La malavita.

Baustelle: La malavita

Salvata l’immagine dell’album, ora rinominatela semplicemente “folder.jpg“, le dimensioni non contano (dove l’ho già sentita questa…), tranne suggerirei di dimensioni quadrate, non ho mai provato con altri tipi di immagine, in rete si trovano tutte jpeg, ma credo non ci siano problemi. Fatto, non dovete far altro che spostare l’immagine nella cartella dove avete i file musicali dell’album, sperando voi organizziate la musica in un’ordinata (maniacale?) libreria musicale come la ho io, cosa che rende anche molto più facile l’importazione nei vari programmi multimediali, esempio in questo caso:

/mnt/deposito/Musica/Baustelle/La Malavita/folder.jpg

Bene, da ora in poi, anche se cambiate lettore multimediale, non avrete più bisogno di cercare ogni volta la copertina, probabilmente il lettore che state usando la riconoscerà e ve la mostrerà. Questo piccolo “trucco” funziona con Rhythmbox, AmaroK, Listen, Quod Libet, Banshee, Exaile, Muine e penso altri che usano un’importazione della libreria musicale simile a questi già elencati.
Buon luglio 🙂

Le immagini sono copyright dei rispettivi detentori.

Read Full Post »

In occasione dell’uscita della versione 0.11 di Rhythmbox (che trovate nel “nostro” repository per feisty 64bit), volevo mostrarvi questo plugin di lastfm scritto in Python che prende in prestito l’idea da Banshee. Lastrhythm, così si chiama il plugin, non fa altro che mostrare in Rhythmbox le statistiche di lastfm, come i gruppi raccomandati e le canzoni più ascoltate del gruppo musicale in ascolto, esattamente come accade in Banshee. In effetti è una funzione di Banshee davvero molto carina, soprattutto per chi ama la musica come me ed è alla ricerca sempre di nuovi ascolti. Ecco come appare in Banshee:

Media_httpimg70images_hmsbc

L’installazione del plugin è semplice; procuriamoci il plugin, per ora esiste solo in “versione” SVN, da terminale (installate il pacchetto subversion se non c’è già):

svn co http://svn.usrportage.de/lastrhythm/trunk/ lastrhythm

Scaricato, non dovete far altro che spostare l’intera cartella in “/usr/lib/rhythmbox/plugins/“, naturalmente dovrete avere i privilegi di amministratore per farlo. A questo punto manca solo una cosa da fare, installare il pacchetto “python-elementtree” che trovate nei repository di Ubuntu, infatti senza questo pacchetto il plugin non apparirà nemmeno nella lista dei plugin attivabili. Fatto, abilitate il plugin nelle opzioni di Rhythmbox, ora il lettore vi apparirà pressapoco così:

Media_httpimg255image_zdkdg

Conclusioni: il plugin è molto carino, manca qualcosa come il ridimensionamento della sua “finestrella”, ed inoltre rende un po’ lento Rhythmbox nel mostrare la successiva canzone in esecuzione, ma per il resto non ho notato altri problemi, è giovane, sicuramente migliorerà.Pagina web del plugin: http://usrportage.de/archives/763-the-last-rhythm-for-me.htmlPer quanto riguarda invece la nuova versione 0.11 di Rhythmbox, ci sono state alcune migliorie, come un nuovo set di icone, potete vederlo dall’immagine sopra, dovrebbe essere migliorato il consumo di memoria, migliorato anche lo stream internet delle radio, ora gli .asx vanno bene, ed ultimo, ma non meno importante, è stata implementata la funzione di “crossfading“:

Media_httpimg179image_tkqdh

Buon aggiornamento 🙂Aggiunta (29/01/2008): sembrerebbe che il plugin LastRhythm ha qualche difficoltà di esecuzione in Ubuntu, più precisamente dalla versione 7.10 (Gutsy Gibbon), per risolvere basta leggere aafrasten.

Read Full Post »

Older Posts »